Aggiornamento 14.04.2020

DCPM 10.04.2020

Ordinanza Presidenziale N. 20/2020 del 13.04.2020


Aggiornamento 23.03.2020

DCPM 22.03.2020

Allegato 1 – Attività industriali e commerciali NON sospese 


Aggiornamento 20.03.2020

Gentile cliente,

di seguito un breve riepilogo che riporta lo stato attuale del traffico delle merci in Europa e nel mondo, su strada, via mare o via aereo.

Grazie per l’attenzione.

Per approfondimenti e richieste / informazioni siamo naturalmente a Vostra disposizione.

UPDATE CORONA VIRUS 20.03.2020


Aggiornamento 18.03.2020

Gentile cliente,

tutti i nostri traffici sono operativi e stiamo facendo tutto il necessario affinché le Vostre spedizioni vengano consegnate regolarmente.

In seguito ai controlli intensificati ai confini si riscontrano però dei ritardi nel traffico merci internazionale.

Inoltre In molti paesi europei le restrizioni previste a livello nazionale hanno fatto si che moltissime azienda hanno chiuso oppure limitato l’accettazione merci.

Per questo motivo Vi preghiamo di spedire unicamente merce per la quale é stata chiarita e garantita l’accettazione da parte del destinatario.
Poiché dobbiamo gestire attentamente le risorse di trasporto e stoccaggio esistenti ci riserviamo il diritto di organizzare eventuali resi o stoccaggi di merce a pagamento.

È inoltre sospeso momentaneamente il servizio di facchinaggio.


Aggiornamento 16.03.2020

Corona-Virus Sars-Covid-19: L’Europa diventa il nuovo epicentro della pandemia Covid-19 – gli stati chiudono le frontiere.

Sempre più paesi europei chiudono le loro frontiere.
Allo stato attuale il traffico merci non é coinvolto, ma i controlli rigorosi alle frontiere potrebbero causare dei ritardi.

Siamo operativi, continuiamo ad assistervi per ogni vostra necessità!

 

DISTRIBUZIONE IN ITALIA:

In seguito al decreto legge del 12.03.2020 molti esercizi sono chiusi. Vi preghiamo pertanto di spedire solo merce che può anche essere effettivamente ricevuta, per evitare costi maggiori e accumuli di merce presso i nostri partner. Vi preghiamo di darci disposizioni sollecite in caso di comunicazioni di giacenza.

Insieme supereremo anche questo momento cosí difficile!

Il Vs. Team Brigl


Aggiornamento 12.03.2020

Su ordinanza del Consiglio dei Ministri a partire da oggi rimangono chiusi tutti gli esercizi commerciali al di fuori del settore alimentare, delle farmacie ed alcune altre categorie di prima necessità. Sono sospese inoltre tutte le attività di ristorazione (bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, mense) nonché le attività inerenti ai servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, estetisti) – come da DCPM del 11.03.2020.

Il settore produttivo non é inserito nelle nuove restrizioni decise dal governo, pertanto la nostra operatività continua, attenendosi naturalmente alle disposizioni di sicurezza per tutto il personale coinvolto nella filiera.

Il personale é stato ridotto allo stretto necessario, siamo comunque a disposizione per ogni richiesta ed informazione.


Aggiornamento 10.03.2020

A partire dal 10.03.2020 le “zone interdette” sono state estese a tutto il territorio nazionale.

Le merce attualmente possono circolare liberamente!


Aggiornamento 09.03.2020

Le Zone interdette, al fine di contenere il rischio di contagio, alla data del 08.03.2020 sono le seguenti:

  • Regione Lombardia (tutta)oltre alle province di:
  • Modena
  • Parma
  • Piacenza
  • Reggio Emilia
  • Rimini
  • Pesaro e Urbino
  • Alessandria
  • Asti
  • Novara
  • Verbano-Cusio-Ossola
  • Vercelli
  • Padova
  • Treviso
  • Venezia

Le limitazioni introdotte ad oggi non vietano gli spostamenti per comprovati motivi di lavoro, le merci possono entrare e uscire dai territori interessati. 

Nuovo decreto legge DPCM 8 Marzo 2020

Informativa ai clienti 09.03.2020


In seguito al propagarsi del Corona-Virus in alcune zone della Lombardia e del Veneto e per evitare un allargarsi del focolaio il governo italiano ha disposto le seguenti misure straordinarie (circolare ufficiale):

Quarantena della seguenti località (allo stato attuale), quindi non è possibile effettuare ne consegne ne ritiri:

CAP 26821 Bertonico (Lodi)
CAP 26841 Casalpusterlengo (Lodi)
CAP 26844 Castelgerundo (Lodi)
CAP 26823 Castiglione D’Adda (Lodi)
CAP 26845 Codogno (Lodi)
CAP 26861 Fombio (Lodi)
CAP 26847 Maleo (Lodi)
CAP 26848 San Fiorano (Lodi)
CAP 26867 Somaglia (Lodi)
CAP 26827 Terranova dei Passerini (Lodi)
CAP 35030 Vo’ (Padova)

Per evitare un accumulo di merce presso i nostri corrispondenti di zona Vi preghiamo gentilmente di non inviare merce per le località indicate fino a nuovo avviso.

Lo svolgimento delle Vs. restanti spedizioni allo stato attuale è regolarmente garantita, eventualmente ci potranno essere dei leggeri ritardi per via delle misure di sicurezza ed igiene rafforzate.

Vi terremo al corrente sugli sviluppi della situazione. Ulteriori informazioni saranno disponibili sul nostro sito web che viene continuamente aggiornato.